S-cambio cibo … meno kg in pattumiera

Da tempo, nell’era della tecnologia a portata di clic, pensavo a quanto sarebbe bello aprire il frigorifero, scoprire di avere un cibo in scadenza o che non si può più mangiare e potergli evitare la pattumiera donandolo a chi può dargli “miglior vita”.
Con molta gioia ho appena scoperto che esiste già, dal 2014, chi fornisce questa possibilità.
A Bologna, terra molto attiva nelle pratiche eco-compatibili, è nato il progetto scambiacibo.it. Si tratta di una comunità che, previa registrazione (ormai siamo registrati ovunque, una registrazione in più …), consente di inserire un alimento che nella nostra dispensa o nel nostro frigo sta per scadere o che per qualche motivo non mangeremmo. In questo modo invece di buttare gli alimenti ad alto rischio spreco (ARS) si possono condividere con gli altri e risparmiare, fare magari nuove conoscenze, rafforzare relazioni sociali e di comunità e rispettare l’ambiente.

Scambiocibo_00

Potevo non iscrivermi? Certo che no. Come immaginavo nella mia zona non ci sono ancora comunità e non riuscirei a s-cambiare cibo con nessuno. Ma io sto già pensando ad un bel po’ di persone da coinvolgere…il Gruppo di Acquisto Solidale e qualche gastroamico. In certi casi più si è e meglio è …